Plotter

Tipi di carta per la stampa di Manifesti

La scelta della carta sulla quale stampare i proprio manifesti e megaposter (6×3 e 4×3) è molto importante, in quanto gli agenti atmosferici e le affissioni precedenti possono influenzarne durata e visibilità

In particolare esistono due tipi di carta per affissioni: blueback e whiteback, entrambe si possono trovare nei pesi di 115g e 120g. Ma quale delle due è la miglior carta? come spesso accade la risposta dipende dall’utilizzo che ne dobbiamo fare.

La carta whiteback ha, come dice il nome, lo sfondo bianco e può essere utilizzata per manifestini da interno e non coprenti, dal momento che lo sfondo bianco lascerebbe intravedere le affissioni precedenti.

La carta blueback invece è una carta antispappolo (resiste cioè agli agenti atmosferici) garantita 2-3 mesi, che grazie al lato posteriore blu può essere utilizzate per tutti i tipi di affissioni esterni di formato standard e per megaposter (6×3 e 4×3), anche coprendo precedenti pubblicazioni.

MePrint.it utilizza per la stampa di tutti i manifesti solo carta blueback opaca, stampata a 2280dpi con plotter a colori light (cioè che affiancano ai colori primai – ciano, magenta,giallo e nero – anche light ciano, light magenta, light orange e nero fotografico) che garantiscono una resa di stampa migliore: in questo modo sono meglio definiti i contorni nel caso di chiaro scuri o stampa di volti.

Per maggiori informazioni sulla stampa di manifesti clicca qui

Lascia un commento