Stampa Digitale

Spazi colore: RGB vs CMYK

I file da inviare per la stampa su MePrint.it devono essere realizzati con la gamma di colori CMYK. Perché questa scelta di modello di colore? quale è la differenza con il modello RGB?

Quando si parla di RGB e CMYK si parla di “codici” che rappresentano in modo approssimativo un certo colore, ad esempio: 100c 0m 0y 0k (azzurro in formato CMYK) e 0r 158g 224b (lo stesso corlore in RGB). In realtà questi modelli producono colori diversi a seconda del dispositivo, il modello RGB dipende dal tipo di monitor, mentre il modello CMYK dalla periferica di stampa.

Il problema diventa pertanto: quale codice CMYK devo dare per avere esattamente il colore a cui sono interessato? la risposta a questa domanda è data dalla “gestione digitale del colore”, che utilizza appositi profili che consentono di eliminare l’ambiguità dai codici RGB e CMYK, assegnando a tali numeri un determinato colore.

Il dibattito se lavorare in RGB o CMYK è stato argomenti di molti articoli e libri nel corso degli anni. Nella pratica oggi si preferisce lavorare in CMYK, anche se la procedura corretta sarebbe quella di mantenere i dati RGB quanto più a lungo possibile e passare al CMYK il più tardi possibile, prima di andare in stampa. Le ragioni di questa scelta sono le seguenti:

  • durante la conversione vengono perse informazioni sul colore, rendendo la correzione tonale e cromatica più difficili
  • lo spazio CMYK ha meno colori dello spazio RGB
  • la conversione in CMYK deve essere fatta solo per una particolare condizione di stampa
  • fare una prova di stampa è più problematico
  • la dimensione del file aumenta di un terzo
  • diversi comandi di Photoshop funzionano solamente in RGB
  • il lavoro di correzione del colore è più semplice in RGB. Inoltre le correzioni di colore in CMYK potrebbero non funzionare o comunque sono più delicate

Nel caso sia di scatti fotografici che di scansioni è consigliato usare il metodo RGB, in modo da ottenere un file più flessibile, da usare diverse volte per scopi diversi e con diverse separazioni CMYK.

Di seguito riportiamo le istruzioni per la creazione di file di stampa su MePrint.it:

MODALITA’ DI STAMPA NORMALE
formato jpg
dimensioni reali
risoluzione 100/150dpi
gamma colori CMYK

MODALITA’ DI STAMPA HD
formato jpg
dimensioni reali
risoluzione 150/250dpi
gamma colori CMYK

Lascia un commento