Inkscape Alternativa Ad Illustrator

Programmi per grafica vettoriale gratuiti: le alternative a Illustrator

Quando si parla di grafica vettoriale non si può non fare riferimento a Adobe Illustrator, l’indiscusso software leader del mercato e il più utilizzato da creativi e professionisti della comunicazione di tutto il mondo.

Illustrator fa parte di una suite completa e continuamente aggiornata (che comprende anche Photoshop e InDesign) che, dopo l’acquisizione dello storico competitor Macromedia e l’abbandono dello sviluppo di FreeHand, ha consegnato ad Adobe il monopolio dei software di grafica vettoriale.

Le alternative a pagamento ad Illustrator ci sono, anche se sono molto meno diffuso: uno su tutti è CorelDraw, che si caratterizza per l’interfaccia intuitiva e il costo più contenuto.

Qui però vogliamo parlare delle alternative FREE ad Illustrator, che possono rappresentare una valida alternativa soprattutto per chi ha esigenze sporadiche o meno complesse, o semplicemente non vuole spendere per acquistare licenze di utilizzo.

Vediamone alcune davvero interessanti.

La vera alternativa free a Illustrator: InkScape

La vera alternativa gratuita ad Illustrator per eccellenza si chiama Inkscape, un programma Open Source multipiattaforma (Windows, Mac Os e Linux) veramente completo.

Da un punto di vista tecnico è sviluppato sul formato SVG (Scalable Vector Graphics), un linguaggio che permette la rappresentazione di immagini vettoriali che deriva dall’XML, un metalinguaggio utilizzato nello sviluppo dei siti web. Uno degli obiettivi raggiunto dagli sviluppatori era quello di offrire la massima retro-compatibilità con i formati proprietari, come quello di Illustrator.

L’interfaccia è ricca e professionale e le funzionalità sono molte (non tante però come Illustrator dove si ha la possibilità di aggiungere molti plug-in e filtri). Ad esempio, si possono creare e modificare forme complesse, si può lavorare su livelli, editare i testi in modo avanzato, creare sfumature colore, importare immagini raster, creare animazioni gif.

Immagine Inkscape

Un’immagine vettoriale creata con InkScape

Certo, chi è abituato ad utilizzare Illustrator può trovarsi un po’ spaesato all’inizio, proprio perchè l’utilizzo delle varie funzionalità e dei vari strumenti è in alcuni casi decisamente diverso.

In ogni caso esiste una guida “ufficiale” in inglese e sul web si trovano diversi tutorial anche in lingua italiana, e non si impiega molto tempo a padroneggiarlo.

Il grosso limite di Inkscape è il metodo colore su cui lavora: il software, nato da un linguaggio web, utilizza solamente il metodo RGB e non permette di lavorare in CMYK.

Questo può essere un problema nel generare file per la stampa che perciò non possono essere creati direttamente, ma solo convertiti successivamente con vari metodi e software esterni.

La completezza, le funzionalità e l’anzianità di un progetto che ormai va avanti da molti anni e che ha permesso la creazione di un’ampia Community, fanno in ogni caso di InkScape una soluzione davvero efficacie per l’elaborazione di immagini vettoriali (pur con qualche limite come sopra accennato).

 

WinTopo: convertire raster in vettoriale

WinTopo

La schermata di avvio di WinTopo, software di conversione delle immagini in file vettoriali

Se la vostra esigenza è semplicemente quella di convertire immagini raster in vettoriali, WinTopo può fare al caso vostro (a dispetto del nome).

Disponibile su piattoforma Windows, si tratta di un’applicazione che permette la conversione di diversi formati di file come TIF, JPG, PNG, GIF, BMP in file vettoriali utili per applicazioni CAD, GIS e CNC.

E’ disponibile sia in versione freeware, completamente funzionante, che in versione a pagamento (PRO) con opzioni e caratteristiche avanzate, come la possibilità di convertire direttamente da scanner, elaborare immagini in batch e selezionare opzioni avanzate di vettorizzazione.

L’obiettivo del progetto WinTopo Free è quello di offrire un software gratuito e completo per chi ha esigenza di rasterizzare poche immagini, mentre l’alternativa a pagamento viene offerta per usi professionali ad un prezzo comunque contenuto.

 Theremino ImgToVectors: immagini vettoriali in modo semplice

Theremino ImgToVectors

Theremino ImgToVectors, software open source semplice e funzionale

Un altro software open source che permette la converstione di immagini raster in immagini vettoriali è Theremino Imgtovectors.

La semplicità di utilizzo è una delle caratteristiche principali di Theremino, che anche rispetto alla versione gratuita di WinTopo ha un  numero di funzionalità ridotte.

Il software, che non richiede installazione, permette di ottenere buoni risultati con immagini semplici, mentre fatica di più con quelle più complesse; in ogni caso è possibile salvare il file finale in nei formati emf e fidocad utilizzabile anche da altri software di grafica vettoriale come Illustrator e InkScape.

 

Leggi anche: 5 alternative a Photoshop gratuite

 

 

Lascia un commento