Conoscere I Colori Per Scegliere Quello Del Tuo Logo

Conoscere i colori per scegliere quello del tuo logo

Dimmi il colore del tuo logo e ti dirò che azienda sei!
Il tuo logo viene identificato non solo per l’immagine grafica che presenta, ma anche per il colore. Utilizzare un colore sbagliato potrebbe non far percepire al meglio il messaggio che vuoi dare con il tuo brand.

Se ancora non lo sai il colore arriva prima dell’immagine e del testo e proprio per questo è uno dei primi elementi di comunicazione di qualsiasi messaggio pubblicitario e non.
Questo elemento (molte volte lasciato in secondo piano) ha la capacità di colpire subito il lato emozionale di chi guarda e stimolare un sentimento o uno stato d’animo.

Per riuscire a scegliere il giusto colore per il tuo logo aziendale vediamo insieme il significato dei colori e qualche esempio illustre!

Arancio: creatività ed energia

Fanta-Logo

Che il colore di MePrint sia l’arancione non è un caso. Questo colore esprime creatività, fiducia ed energia.
Un logo con questo colore risulterà frizzante ed energetico. Per questo è ideale per attività che lavorano nel design e nell’architettura, ma anche per brand in campo alimentare (come Fanta), palestre, centri creativi e società hi-tech (Firefox).

Giallo: positività e dinamicità

Agip_logo.svg

Anche il giallo è un colore molto energetico e caldo. Meno creativo rispetto all’arancione, ma di alto impatto visivo, soprattutto se accostato al nero.
Stimola l’azione ed esprime ottimismo e positività. Un colore decisamente solare!
Per queste caratteristiche è utilizzato da brand del campo petrolifero (Agip) e del campo alimentare (Mc Donald e SubWay).

Rosso: emozioni forti e passione

Coca-Cola_logo_2007

Il rosso è spesso associato alla passione e all’amore, non a caso è un colore che esprime molta vitalità, oltre a risaltare molto bene agli occhi di chi guarda e a catturarne l’attenzione.
Il rosso stuzzica l’appetito, infatti è molto usato in campo alimentare (Coca Cola, Barilla, Nutella), dona impulsività all’azione come per le insegne dei saldi.
Allo stesso tempo è il colore del pericolo (il segnale di Stop) e il colore del sangue.
Un colore molto efficace, ma da usare con moderazione.

Viola: eleganza e fantasia

yahoo logo

Un colore che richiama la spiritualità e la fantasia. Utilizzato anche per esprire creatività e profondità spirituale.
Il viola viene accostato molte volte all’eleganza e utilizzato nel campo della moda (come Hallmark), ma grazie alle sue qualità creative e fantasiose si adatta efficacemente a brand del marketing, del web (come Yahoo).

Un sottoinsieme del viola è il rosa: un colore più delicato e femminile, utilizzato soprattutto per brand dedicati alla donna o alla bambina.

Blu: calma e fiducia

fb_icon_325x325

Il blu (compresi l’azzurro, il cobalto, il celeste ecc) è uno dei colori preferiti non solo dai brand ma anche dalle persone.
Il blu riesce a suscitare pace e calma, ma allo stesso tempo avventura. In opposizione al rosso è un colore più rilassato e meno intuitivo.
I brand che fanno utilizzo di questo colore ispirano più fiducia e maggiore positività, in una parola: amicizia.
Molto usato in ogni settore si ricordano brand che si occupano di condivisione sociale (Twitter, Skype, Facebook, Linkedin).

Verde: positivo e vivace

whatsapp-logo-hd-2

Il verde è un colore che ha molte caratteristiche in comune con il blu. Anche questo colore esprime tranquillità ed è molto rassicurante.
Questo colore si accosta con facilità alla vita e alla vivacità ed è utilizzato da molti brand tecnologici (Whatsapp, Acer), ma anche da brand che operano nel campo ecologico e “green“.

Da ricordare che il verde scuro e più serioso e si accosta a fiducia e sicurezza, il verde chiaro (Whatsapp) e più giovanile e vitale.

Nero: eleganza ed equilibrio

LogoNike

Il nero, che quando viene usato per un logo va di pari passo con il bianco, esprime purezza ed eleganza.
Questo colore è ideale per i brand della moda con linee semplice e facilmente ricordabili (Gucci, Nike), ma anche arte, architettura e design.
Il nero è anche un colore molto cupo, associabile alle notte e all’oscurità, va quindi usato con molta attenzione.

Il multicolor: azienda più ampia

Google-Logo-3

Se il tuo logo deve far percepire che la tua azienda si occupa di più ambiti dello stesso settore è molto utile utilizzare più colori insieme.
La tipologia del multicolor è molto vivace e fresca, come ad esempio il logo di Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*