Alla Scoperta Delle Vele Pubblicitarie Cosa Sono E A Cosa Servono

Alla scoperta delle bandiere pubblicitarie a vela: cosa sono e a cosa servono

Le bandiere pubblicitarie a vela sono bandiere posizionate su aste/pennoni (solitamente in vetroresina o alluminio) di altezza variabile, con stampa su tessuto, usate per fini promozionali.
Esse possono essere fisse oppure realizzate con strutture mobili smontabili e trasportabili che permettono di poterle utilizzare in occasione di eventi e manifestazioni.

Da non confondersi con le “vele” pubblicitarie che si spostano nelle nostre città installate su automezzi, dotati di una superficie di grande dimensione su cui viene stampato un poster su entrambi i lati e che rappresentano delle vere e proprie affissioni mobili.

Le caratteristiche delle bandiere a vela pubblicitarie

Stampate su tessuto flag, le bandiere pubblicitarie hanno dimensioni e formati differenti a seconda della tipologia.
Può trattarsi di bandiere a vela autoportanti, per esempio, che hanno il vantaggio di essere semplici e veloci da installare, che hanno una struttura fissa in alluminio o vetroresina facilmente smontabile e quindi trasportabile che può essere riutilizzata semplicemente cambiando la stampa del tessuto.
Utilizzabili sia al chiuso che all’aperto, le vele devono la propria efficacia al notevole impatto visivo che garantiscono: insomma, non passano di certo inosservate, a maggior ragione se si ha a che fare con strutture alte diversi metri.
Talvolta possono essere dotate di una base in plastica o da altri tipi di piedistallo, che ne favoriscono la collocazione e la stabilità, e le rendono adatte ad essere utilizzate all’esterno resistendo alla forza del vento.

Dove si utilizzano le vele pubblicitarie

Questi mezzi di comunicazione possono essere impiegati in una grande varietà di contesti: in una manifestazione o evento di qualsiasi tipo, in occasione di un iniziative commerciali e sportive, durante una mostra, un evento artistico o culturale. Generalmente si integrano molto bene con il contesto di riferimento, non sono troppo invasive ma si fanno sicuramente notare!

Come personalizzare al meglio le vele

Affinché l’azione delle vele pubblicitarie risulti il più possibile efficace, è indispensabile che esse siano in grado di “colpire” il target a cui si mira.

Che si voglia far conoscere il proprio brand, pubblicizzare un nuovo prodotto o semplicemente far sapere che il proprio negozio ha iniziato i saldi, quello che conta ottimizzare il messaggio e la creatività, integrandola nel contesto in cui vengono posizionate.

Non è necessario “riempire” troppo la vela/bandiera, al contrario più la comunicazione è essenziale e semplice meglio è.

Le soluzioni MePrint: flessibilità e visibilità

Una soluzione che MePrint propone per le bandiera a vela pubblicitarie sono le bandiere con pennone: si tratta di display che hanno uno struttura in alluminio molto resistente, dotati di una zavorra riempibile con acqua o sabbia, cosa che ne permette un posizionamento esterno anche in condizioni climatiche avverse come pioggia e vento.
Disponibili in 2 versioni: Giga Flag, stabile ed imponente, dotata di struttura in alluminio e plastica innestata su una base con zavorra riempibile con acqua o sabbia separabile in 4 elementi che la rendono molto semplice da trasportare; la stabilità e la resistenza al vento viene assicurata dai tiranti che ancorano l’asta centrale alla base.  La stampa della bandiera è realizzata su tessuto nautico antivento adatto al posizionamento in esterno.

.

Il Display Flag è una bandiera con pennone di piccole dimensioni, semplice da trasportare e facile da montare grazie anche alla pratica borsa.
Realizzata con un telaio di alluminio di colore nero, ha una base con zavorra riempibile con acqua o sabbia per assicurarne la stabilità; la stampa della bandiera è su tessuto nautico antivento.

.

Lascia un commento